Passa ai contenuti principali

Modifica Condizioni

Le condizioni della separazione rappresentano uno dei provvedimenti più importanti presi in caso di separazione personale dei coniugi. Esse stabiliscono il diritto all'assegno di mantenimento, il diritto all'assegno alimentare e il loro ammontare in base alle condizioni economiche delle parti. In particolare deve essere assicurato al coniuge economicamente più debole un assegno che permetta di mantenere lo stesso tenore di vita che aveva in costanza di matrimonio. Vengono altresì stabiliti i doveri e gli obblighi verso la prole con orari di visita e modalità delle stesse.
E' ovvio che la ratio che sottende all'adozione di queste misure secondo un determinato ammontare, o che stabilisce orari e giorni di visita possa subire delle modifiche ed allora è opportuno modificare anche le condizioni della separazione.
Un esempio è dato dal caso in cui il coniuge economicamente debole abbia una modifica delle sue condizioni economiche personali, questo porta alla possibilità di ridurre l'ammontare dell'assegno di mantenimentostessa possibilità anche nel caso in cui lo stesso inizi una convivenza stabile e dalla stessa riceva un beneficio economico. Può anche accadere che la modifica riguardi il tenore di vita di chi versa l'assegno, in questo caso può chiedere una modifica delle condizioni della separazione in modo che l'assegno sia congruo a tale nuova situazione. Per quanto riguarda i provvedimenti riguardanti i figli, un esempio ne può essere il trasferimento per motivi di lavoro che può portare ad una modifica degli orari di visita. Queste sono solo alcuni casi in cui si rivela utile avere la possibilità di apportare modifiche alle condizioni della separazione.
La modifica deve essere chiesta da uno dei coniugi. Mentre in passato la procedura era giudiziaria, oggi grazie al decreto sblocca Italia (decreto legge 132 del 2014) le condizioni della separazione possono essere effettuate con negoziazione assistita. In questo caso basta recarsi dall'avvocato e siglare un accordo che preveda nuovi contenuti. Questa procedura dovrebbe esortare gli ex coniugi a ricorrere a tale misura in modo più frequente al fine di adattare il contenuto delle condizioni della separazione al divenire della vita senza dover affrontare spese giudiziarie, inoltre, essendo una procedura veloce, diminuisce anche la litigiosità degli ex coniugi con beneficio per tutti i coinvolti. 


AVV. STEFANIA CITA
C.SO SAVONA N. 10-10024-MONCALIERI-TO
Tel. 0116406134 -Mobile 3398052030
NUMERO VERDE - 800.030.198
E-MAIL: stefaniacita@libero.it